NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Gestione di un progetto complesso di Inventory Management

Gestione di un progetto complesso di Inventory Management

Il progetto e stato realizzato per il sito industriale in Bulgaria di un'importante multinazionale. Un'azienda centenaria, leader nella produzione e vendita di prodotti insetticidi e profumatori ambientali ad uso domestico. 300M circa il turnover, 4.000 dipendenti la maggioranza della Holding detenuta da un'importante fondo di Private Equity.

Descrizione ed obiettivi del progetto

L’azienda si trovava in momentanea sofferenza finanziaria sostanzialmente legata a due principali motivi, il primo derivante dall’operazione L.B.O. del fondo ed il secondo da una crescita molto spinta (+30% nel primo quarter) rispetto al budget, assorbendo buona parte della liquidità ordinaria.

L’obiettivo della sede bulgara era quello di ricavare parte della liquidità attraverso un progetto di Inventory management che prevedeva il recupero (da Marzo a Giugno) di 1M di liquidità attraverso la gestione degli stock. Nel contempo si procedeva alla riorganizzazione del reparto Supply Chain con attività di coaching alla figura professionale che, successivamente, avrebbe ricoperto il ruolo di Supply Chain Manager permanent. Nel dettaglio si era definito l’obiettivo in giorni stock (DOH) in questi termini:

Quindi passare da 72 DOH( Days on hand, giorni stock) a 57,5 DOH.

 

Tools & techniques

L’approccio usato e stato il DMAIC con il metodo six sigma, i sistemi di analisi hanno previsto due differenti attività di segmentazione dello stock, atti a comprendere i fattori che avevano generato un livello non ottimale degli stock in magazzino. Le fasi del progetto si sono realizzate con il seguente ordine di priorità:

  • - Definizione e condivisione dell'obiettivo con milestone 30 Giugno
  • - Mappatura del processo ( analisi delle criticità) ed analisi stakeholders
  • - Definizione del team del progetto
  • - Piano della comunicazione attraverso il kick-off meeting
  • - Definizione delle misure relative allo stock attraverso i due tipi di segmentazione.
  • - Mappatura del progetto con WBS e piano di miglioramento con Gantt Chart ed action plan
  • - Daily e weekly review per verifica stato avanzamento
  • - Weekly reporting

 

Risultati ottenuti

Recupero di circa 1M euro di cash flow a fine giugno dopo quattro mesi esatti (raggiunto in pieno l'obiettivo). Nel contempo è stata eseguita un'attività di coaching per affiancare e formare la risorsa che avrebbe gestito in modo permanet il ruolo di Supply Chain Manager.


Created and designed by Pixelsparadise.com
With help of Foundation Framework by ZURB and Flexslider by Madebymufffin

Joomla! ® name is used under a limited license from Open Source Matters
Pixelsparadise.com is not affiliated with by Open Source Matters or the Joomla! Project.